Salta ai contenuti


Asl TO4 - Ciriè, Chivasso, Ivrea

Regione Piemonte


Ti trovi in:

Sei arrivato alla pagina finale del tuo percorso. Se vuoi puoi tornare indietro

Home.

Testamento biologico (Disposizioni Anticipate di Trattamento - DAT)

Descrizione
Con la Legge 219 del 22 dicembre 2017 , entrata in vigore il 31 gennaio 2018, sono state regolamentate le Disposizioni Anticipate di Trattamento comunemente definite anche "testamento biologico" o "biotestamento".

In previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle proprie scelte, la Legge prevede la possibilità per ogni persona di esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto su:
• accertamenti diagnostici
• scelte terapeutiche
• singoli trattamenti sanitari.

Possono fare le DAT tutte le persone che siano:
• maggiorenni
• capaci di intendere e di volere.

Dopo aver compilato il biotestamento si hanno tre opzioni:

1. consegnare personalmente il testamento biologico all’ Ufficio di Stato civile del Comune di residenza (art. 4, comma 6, legge 22 dicembre 2017, n. 219). L’ufficiale di Stato Civile, verificate l’identità e la residenza del consegnante, provvederà a registrare un ordinato elenco cronologico delle dichiarazioni presentate (Circolare n. 1/2018 del Ministero dell’Interno), ovvero, in apposito registro, ove istituito (art. 4 c. 6 L. 219 del 2017).


2. sottoscrivendo una “scrittura privata autenticata” presso un pubblico ufficiale.

3. sottoscrivendo un “atto pubblico”, presso un notaio o altro pubblico ufficiale autorizzato ad attribuirgli pubblica fede nel luogo dove l’atto è formato (art. 2699 c.c.).

4.Consegnandolo alle Strutture Sanitarie una volta completati alcuni adempimenti di tipo normativo.

Per ogni ulteriore informazione si può consultare il sito del Ministero della Salute DAT
Aggiornamento effettuato il:
24/05/2018


Torna al menù principale


Contatti

A.S.L. TO4 - Sede legale: via Po n. 11 - 10034 Chivasso (TO) - p.iva 09736160012
Telefoni: 011 9176666 (Chivasso); 011 92171 (Ciriè); 0125 4141 (Ivrea)
Fax sede legale 011 9176322; pec direzione.generale@pec.aslto4.piemonte.it
Commenti sul sito

informazioni sul sito

Copyright © 2004 - 2018