Salta ai contenuti


Asl TO4 - Ciriè, Chivasso, Ivrea

Regione Piemonte


Ti trovi in:

Home, Urp

Ufficio Relazioni con il Pubblico

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico (Urp), settore dell'Ufficio Relazioni Esterne, svolge le seguenti funzioni:

  • facilita la comunicazione tra i cittadini utenti e gli operatori e collabora con questi ultimi per adattare i servizi alle esigenze di coloro che ne usufruiscono
  • favorisce l’accesso dei cittadini ai servizi aziendali

Di cosa si occupa

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico

  • fornisce informazioni per rendere i servizi più trasparenti e accessibili
  • raccoglie suggerimenti e osservazioni per migliorare la qualità dei servizi
  • raccoglie reclami dai cittadini che ritengano di aver subito un disservizio o di non essere stati adeguatamente seguiti dalle strutture dell'ASL TO4

Reclami o osservazioni

Il reclamo o l’osservazione può essere presentato:

  • dal diretto interessato
  • dal genitore esercente la responsabilità genitoriale
  • dal tutore/curatore
  • dall’amministratore di sostegno con delega specifica alla tutela della salute
  • da un legittimo erede, in caso di decesso del diretto interessato
  • da un soggetto delegato da parte del diretto interessato

I reclami possono anche essere presentati, con le modalità sotto riportate, tramite organismi di volontariato o di tutela dei diritti accreditati presso la Regione, ai quali di conseguenza sarà trasmessa la risposta da parte dell’Azienda.

Per effettuare un reclamo o un’osservazione scaricare l’apposita scheda sotto riportata:

Reclamo scritto presentato dal diretto interessato (la persona direttamente coinvolta nel fatto segnalato)

La “Scheda per reclami, osservazioni, elogi” compilata (o altro testo scritto) può essere:

  • stampata e sottoscritta con firma autografa (fatta a mano, non sono valide immagini della firma applicate sul file), scansionata/fotografata e inviata allegando copia di documento di identità/riconoscimento in corso di validità;
  • salvata e firmata digitalmente.

Qualora il diretto interessato trasmetta il reclamo con la casella di posta elettronica certificata (Pec) personale, può evitare di sottoscriverlo, ma deve comunque allegare copia di documento di identità/riconoscimento in corso di validità.

Reclamo scritto presentato da persona diversa dal diretto interessato

La “Scheda per reclami, osservazioni, elogi” può essere presentata dal segnalante (se diverso dal diretto interessato) qualora sia nelle sue possibilità compilare la parte A o la parte B, oppure la parte C nel caso sia delegato dal diretto interessato, come indicato nella Scheda stessa.
La “Scheda per reclami, osservazioni, elogi” compilata può essere:

  • stampata, sottoscritta con firma autografa (fatta a mano, non sono valide immagini della firma applicate sul file) nella parte di interesse e al fondo della segnalazione, scansionata/fotografata e inviata allegando copia di documento di identità/riconoscimento in corso di validità di chi presenta la segnalazione (in caso di delega, la firma autografa è a cura del diretto interessato/delegante ed è necessario allegare anche la copia del documento di identità/riconoscimento in corso di validità della/del diretta/o interessata/o stessa/o);
  • salvata e firmata digitalmente nella parte di interesse e al fondo della segnalazione (in caso di delega, la firma autografa è a cura del diretto interessato/delegante ed è necessario allegare anche la copia del documento di identità/riconoscimento in corso di validità della/del diretta/o interessata/o stessa/o; in caso di firma digitale da parte del delegante non è necessario allegarne copia del documento di identità/riconoscimento).

Qualora il diretto interessato trasmetta il reclamo con la casella di posta elettronica certificata (Pec) personale, può evitare di sottoscriverlo, ma deve comunque allegare copia di documento di identità/riconoscimento in corso di validità.

Il reclamo o l’osservazione può essere inoltrato/a:

  • via posta elettronica all’indirizzo e-mail urp@aslto4.piemonte.it o all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) direzione.generale@pec.aslto4.piemonte.it
  • via fax al numero dell’Urp 011 9217450
  • tramite posta normale, indirizzata al Direttore Generale dell’ASL TO4 (via Po 11, 10034 Chivasso)
  • presentandosi di persona o telefonando ai Punti di Ascolto distrettuali e ospedalieri, facendo riferimento alla sede presso la quale si è verificato l’inconveniente. I Punti di Ascolto sono attivi presso le seguenti sedi:
  • Ospedale di Chivasso
    Direzione Sanitaria - via Paolo Regis 42 (ingresso dell'ala nuova)
    telefono 011 9176504
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11
  • Ospedale di Ciriè-Lanzo
    Direzione Sanitaria Ospedale di Ciriè
    via Battitore 7/9 - Palazzina Uffici – primo piano
    telefono 011 9217234
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15
  • Ospedali di Ivrea e di Cuorgnè
    Direzione Sanitaria Ospedale di Cuorgnè – piazza Mussatti 5
    telefono 0124 654235
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15
  • Distretto di Chivasso-San Mauro
    Sede di Chivasso: via Po 11, telefono 011 9176700 - 526 - 566
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15
  • Distretto di Ciriè-Lanzo
    Ciriè, via Mazzini 13
    telefono 011 9217530-532
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15
  • Distretto di Cuorgnè
    Cuorgnè, piazza Gino Viano detto "Bellandy" 1
    telefono 0124 654190 - 192 - 158
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15
  • Distretto di Ivrea
    Ivrea, Poliambulatorio "Comunità", via Natalia Ginzburg 7
    telefono 0125 414407
    orario: di persona dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12; telefonicamente il martedì e il giovedì dalle 13 alle 15
  • Distretto di Settimo Torinese
    Settimo Torinese, via Leinì 70
    telefono 011 8212226
    orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15

Per verificare il distretto di appartenenza è possibile consultare la lista dei Comuni dei cinque distretti alla pagina "L'Azienda"

Importante:

  • Come disposto dall’articolo 14, comma 5, del Decreto Legislativo 502/92, i reclami/osservazioni devono essere presentati/e entro 15 giorni dal momento in cui l’interessato abbia avuto conoscenza dell’atto o comportamento lesivo. Sono presi in esame anche gli esposti presentati oltre tale termine, ma comunque entro e non oltre 6 mesi, se il ritardo è giustificato dalle condizioni ambientali o personali del soggetto titolare del diritto alla tutela.
  • Qualora l’Urp richieda il completamento della segnalazione e, decorsi 15 giorni, l’utente non presenti i documenti/informazioni richiesti/e, non risulta possibile dare corso al reclamo che, pertanto, viene archiviato.
  • Non sono tenuti in considerazione i reclami che siano presentati all’ASL in forma anonima.

Risposta al cittadino che presenta un reclamo:

  • reclami di più agevole definizione: nel più breve tempo possibile (contestualmente alla segnalazione e, in ogni caso, salvo eccezioni motivate, entro 15 giorni da quando l’istanza è completa degli/delle eventuali documenti/informazioni richiesti/e a integrazione al cittadino stesso da parte dell’Urp)
  • reclami complessi: in linea generale entro 60 giorni (o 120 giorni nei casi di maggiore complessità) da quando l’istanza è completa degli/delle eventuali documenti/informazioni richiesti/e a integrazione al cittadino stesso da parte dell’Urp.

Ascolto e Mediazione dei conflitti

Per quanto riguarda gli utenti, l'URP può attivare l'Équipe aziendale per l'ascolto e la mediazione dei conflitti nell'ASL TO4, costituita con l'obiettivo principale di offrire ai cittadini e agli operatori dell'Azienda la possibilità di essere ascoltati nelle situazioni di conflitto.

Possono essere indirizzati all'Équipe di mediazione le situazioni di una certa gravità e rilevanza che riguardino aspetti relazionali o tecnico-professionali.

Richiesta informazioni

Per gli utenti che necessitano di informazioni riguardanti l'intera Asl TO4 si consiglia di telefonare ai "Punti d’Ascolto" sopra riportati in base alla specifica necessità.

E' possibile inoltrare una richiesta di informazioni all’indirizzo e-mail urpinfo@aslto4.piemonte.it specificando nome e cognome, comune di residenza, numero di telefono.

Nota importante

Attenzione: l'Ufficio Relazioni con il Pubblico non effettua prenotazioni né disdette di prestazioni o visite



Torna al menù principale


Contatti

A.S.L. TO4 - Sede legale: via Po n. 11 - 10034 Chivasso (TO) - p.iva 09736160012
Telefoni: 011 9176666 (Chivasso); 011 92171 (Ciriè); 0125 4141 (Ivrea)
Fax sede legale 011 9176322; pec direzione.generale@pec.aslto4.piemonte.it
Commenti sul sito

informazioni sul sito

Copyright © 2004 - 2022